Siluna Fest – Sila, aria, incontri – MiniDoc

Siluna Fest è poesia, paesaggio, comunità ma è anche esperienza, riflessione, crescita.

Serena Gatti durante il suo laboratorio teatrale.

“Durante i giorni del festival il paesaggio diventa un teatro diffuso ed accoglie musicisti, poeti, scrittori, attori e chiunque voglia dare un proprio contributo, affinché il progetto culturale diventi essenza di quell’Opera d’arte a cielo aperto che è la Sila.
Siluna fest vuole essere tutt’uno con il paesaggio silano, nutrendosi della potente luce che dalle alture circostanti incontra le iridescenze del mar Ionio. L’emozione è il centro di tutto; quella di stare dentro un momento magico in cui c’è solo la ricerca della bellezza da far risuonare dentro come una voce ritrovata, una sorgente da custodire.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *