La Lettrice resistente

In un mondo che gira veloce, non è facile tuffarsi in un libro, lasciarsi trasportare, rimanere concentrati. Con i ragazzi della terza C della scuola “Don Milani – De Matera” di Cosenza siamo partiti da questa riflessione, per poi pensare insieme a delle “distrazioni” simpatiche da mettere in scena. Il video è quindi una allegra riflessione nei confronti degli innumerevoli stimoli che circondano chi vuole, al giorno d’oggi, leggere un buon libro. Riprendendo il titolo di un saggio di Jean Daniel, a volte è importante “resistere all’aria dei tempi”. (Michele D’Ignazio)

REGIA: MICHELE D’IGNAZIO
D.O.P. / CAMERA/ EDITING: FRANCESCO CRISTIANO
ASSISTENTE CAMERA/SUPERVISIONE: GIANLUCA PALMA

Visita il sito di Michele
Visita il sito del b-book fest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *